Seguici su

Commercio su aree private e pubblici esercizi di S.A.B.

ristorante
Informazioni, modulistica sull'esercizio del commercio sulle aree private e sugli esercizi pubblici di Somministrazione di Alimenti e Bevande

Nuova Tabella Giochi Proibiti

La Questura di Ferrara ha adottato la TABELLA DEI GIOCHI PROIBITI valida dall'anno 2018.

SI RICORDA che la Tabella giochi proibiti è il documento obbligatorio, previsto dal comma 1 dell’art. 110 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (t.u.l.p.s.), che elenca i giochi non consentiti in quanto d'azzardo ovvero vietati nel pubblico interesse, la cui mancata esposizione in luogo visibile è sanzionata penalmente dall’art.17 dello stesso testo unico.

PERTANTO tutti i pubblici esercizi, sale da biliardo o da gioco, compresi i circoli privati, nei quali siano installati apparecchi o sia praticato il gioco, sono tenuti ad esporre la sopracitata tabella in sostituzione di quella precedentemente adottata.

SI INFORMA che a decorrere dall'8/3/2018, per semplificare il procedimento di acquisizione della tabella, è stata adottata dai Comuni della Provincia di Ferrara una procedura telematica che consente di scaricarla autonomamente dai rispettivi siti istituzionali, vidimata in digitale ai sensi dell'art. 195 Reg. TULPS dal Sindaco/Dirigente delegato. 
Gli esercenti dovranno pertanto stampare il documento sotto riportato (senza la necessità di applicarvi la marca da bollo) e affiggerlo nell’esercizio, come indicato dalla normativa.

L'originale digitale è conservato su banca dati del Comune di Fiscaglia. Si consiglia comunque di conservare presso l'esercizio una copia dell'originale digitalsu PC, pen drive o altro supporto informatico.

Lotta contro le ludopatie

MAPPATURA DEI LUOGHI SENSIBILI AI SENSI DELLA L.R. 5/2013 E S.M.I. E DELLA D.G.R. 831/2017

Con deliberazione n. 166 in data 12/12/2017 della Giunta Comunale sono stati individuati i luoghi sensibili presenti sul territorio comunale di Fiscaglia per l’applicazione delle limitazioni alla collocazione delle sale gioco, sale scommesse e degli apparecchi da gioco previste dalla legge regionale 5/2013 e s.m.i. per il contrasto, la prevenzione e la riduzione del rischio della dipendenza dal gioco d’azzardo patologico.

Al fine di consentire agli interessati di verificare in via preliminare se l’eventuale installazione di nuovi apparecchi da gioco con vincita in denaro sia possibile o meno, si rendono disponibili l’atto di G.C. con l’elenco dei luoghi sensibili e la relativa tavola planimetrica riportante le aree soggette a limitazioni.

Ufficio di riferimento

Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) - Sistemi Informatici

Ufficio Servizio-SUAP-Informatico
Area
Responsabile Guolo Luigi
Indirizzo Piazza Giuseppe Garibaldi, 1, CAP 44027 Loc. Massa Fiscaglia (Ferrara)
Telefono 0533654150 Interno 2
Fax 0533539641
Email luigi.guolo@comune.fiscaglia.fe.it
PEC comune.fiscaglia@cert.comune.fiscaglia.fe.it
Personale
Personale
Addetto Telefono Email
Luigi Guolo 0533654150 luigi.guolo@comune.fiscaglia.fe.it
Eleonora Rizzatti 0533654150 eleonora.rizzatti@comune.fiscaglia.fe.it
Apertura al pubblico
Apertura al pubblico
Giorno Mattino Pomeriggio
Lunedì (Massa Fiscaglia) 08:30 - 12:30
Martedì (Migliarino) 09:00 - 12:30
Mercoledì (Massa Fiscaglia) 09:00 - 13:00
Venerdì (Massa Fiscaglia) 09:00 - 13:00
Venerdì (Migliarino) 09:00 - 12:30
Competenze
  • Il Servizio di SUAP ed Attività Economiche si occupa di tutte quelle materie strettamente connesse alle attività socio-economiche, produttive e di servizi che si svolgono nell'ambito del territorio comunale. Il fondamentale obiettivo della struttura è la partecipazione alla programmazione qualificata dello sviluppo e del consolidamento dei comparti quali il commercio, l'artigianato, i pubblici esercizi e le strutture ricettive cercando nel contempo di soddisfare le legittime aspettative di celerità, trasparenza, efficienza ed efficacia del procedimento amministrativo. Tali esigenze, particolarmente sentite dalla generalità dei cittadini, sono fatte proprie dall'attività del SUAP, di recente riorganizzazione, centro nevralgico ed unico punto di accesso, anche telematico, per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazioni di servizi.

 

  • Il Servizio Informatico Comunale (SIC) è la struttura organizzativa cui compete la gestione del sistema informativo dell’Ente, supporta gli operatori utilizzatori delle apparecchiature informatiche gestendo l'accesso alle informazioni presenti nelle banche dati dell’Ente ed alle procedure per l’erogazione di servizi ai cittadini ed alle imprese. Il Servizio cura la pianificazione, lo sviluppo, il mantenimento, il coordinamento ed il controllo di tutte le iniziative ed attività che afferiscono i sistemi informativi comunali, le infrastrutture informatiche, la rete trasmissione dati, la conduzione di progetti nel campo dell’ICT di notevole complessità tecnologica ed organizzativa.
torna all'inizio del contenuto