Seguici su

06 ottobre 2020

Nuove modalità di riconoscimento per ottenere lo SPID

LepidaID SPID
Dal 05/10/2020 LepidaScpA rende disponibile due nuove modalità di riconoscimento per ottenere le credenziali SPID LepidaID, ovvero:
• da remoto con videoregistrazione audio/video e bonifico bancario simbolico
• tramite l'utilizzo della Carta d'Identità Elettronica CIE 3.0

Dal 05/10/2020 LepidaScpA rende disponibile ai cittadini due nuove modalità di riconoscimento per ottenere le credenziali SPID LepidaID, ovvero:

  • modalità di riconoscimento da remoto con videoregistrazione audio/video e bonifico bancario simbolico;

  • modalità di riconoscimento tramite l'utilizzo della Carta d'Identità Elettronica CIE 3.0.

Entrambe le modalità sono gratuite e sono per il momento gestite dagli operatori di Lepida ScpA. Si precisa che il bonifico bancario simbolico è richiesto dalle procedure AgID come misura ulteriore a tutela del furto di identità.

La modalità di identificazione da remoto con registrazione audio/video e bonifico prevede l'identificazione della persona fisica richiedente un’identità SPID LepidaID attraverso una registrazione audio/video eseguita in autonomia dall’utente sulla piattaforma LepidaID e l'esecuzione di un bonifico, sempre da parte dell'utente, da un conto corrente italiano intestato, o cointestato destinato al conto corrente dell'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile dell'Emilia-Romagna.

Per tale modalità LepidaScpA rende disponibile sul sito web del servizio LepidaID le informazioni necessarie per l’utilizzo, ivi compresi requisiti tecnici minimi necessari per la postazione dell'utente.

La modalità di identificazione tramite CIE 3.0 prevede l’identificazione della persona fisica richiedente un’identità SPID LepidaID, tramite l'utilizzo della Carta d'identità Elettronica 3.0: il sistema LepidaID si collega con il sito del Ministero e l'utente può scegliere se procedere con tale modalità scaricando l'APP Cie ID sul suo smartphone oppure utilizzando un lettore di smartcard contactless compatibile, assicurandosi di avere il software CIE installato e configurato sul device utilizzato.

torna all'inizio del contenuto